Ucraina, Piero Fassino: “C’è una riflessione su una no-fly zone selettiva per proteggere …

Piero Fassino a Tagadà: "C'è una riflessione su una no-fly zone selettiva per proteggere corridoi umanitari e centrali nucleari. E' evidente che di fronte ad una escalation russa, anche le reazioni sono in evoluzione. Io credo che l'obiettivo russo sia…
0
(0)

Piero Fassino a Tagadà: “C’è una riflessione su una no-fly zone selettiva per proteggere corridoi umanitari e centrali nucleari. E’ evidente che di fronte ad una escalation russa, anche le reazioni sono in evoluzione. Io credo che l’obiettivo russo sia quello di conquistare Kiev e Odessa, perché avrebbero in mano il Paese. E poi andare al tavolo delle trattative da una posizione di forza”
PER RIVEDERE TUTTI I VIDEO DEL PROGRAMMA VAI SU https://www.la7.it/tagada

0 / 5. 0